Piazza Parrocchia

Akt:

La denominazione Pfarrplatz / Piazza Parrocchia è documentata per l'anno 1945.

La denominazione è stata decisa con la delibera n. 157 del consiglio comunale il 6 agosto 1992.

Herkunft:

La piazza Parrocchia è la piazza davanti alla Chiesa parrocchiale di Santa Maria Assunta.

Probabilmente già prima la fondazione della città di Brunico in questo posto era situata una chiesa nel paese Ragen. Nel 1334 la chiesa fù documentata in un breve di indulgenza. Dato che l'edificio vecchio era troppo piccolo per una città nella seconda metà del XIV secolo fù costruita una nuova chiesa nello stesso posto in stile romanico con tre navate e due torri, inaugurata nel 1381.

Attorno al 1515 lo scalpellino Valentin Winkler iniziò la costruzione della nuova parrocchia in stile gotico (che resistette anche al vasto incendio del 1723). Alla fine del XVIII secolo Jakob Philipp Santer progettò una nuova chiesa parrocchiale che venne inaugurata nel 1793. Questo edificio però fù distrutto completamente in un incendio nel 1850 e così l'architetto viennese Hermann von Bergmann costruì una nuova chiesa in stile neoromanico (completata nel 1853).

La città di Brunico ha restaurato la chiesa parrocchiale dal 1974 fino al 1977. All'interno si trovano pitture murali di Georg Mader (pittore di Steinach in Austria), il crocifisso famoso di Michael Pacher e il monumento sepolcrale di bronzo di Hans Reichle (scultore e architetto tedesco-tirolese).

Quellen:

Bezirksgemeinschaft Pustertal (Hg.): Unser Pustertal in Vergangenheit und Gegenwart, Bozen 2009. Josef Weingartner, Die Kunstdenkmäler Südtirols. Band 1: Eisacktal, Pustertal, Ladinien. Siebte Auflage, Bozen 1985.

Karte: